Entradas populares

« Sopravviverò alla domenica ? »

Domenica a lavoro con annesso arrivo delle mestruazioni
c'è la possibilità di fare un giro per negozi con una collega dopo il lavoro
rifiuto preferisco tornare a casa e trascorrere un po' di tempo con Ciccio
(visto che in questo periodo ci vediamo davvero poco)... rientro a casa
Ciccio mi propone di raggiungere gli altri per andare a mangiare un gelato
dico di si anche se sono stanca e sto male, chiama gli altri per sapere dove
sono, poi mi fa "se non vuoi venire vado da solo" (da premettere che ieri proprio
ieri che io lavoravo gli amici hanno organizzato di andare a fare un giro dalla
mattina alla sera Ciccio ci è andato da solo ed io sono una di quelle che non
rompe le scatole in merito) ok allora vai da solo... è successo il caos "no ma
io non volevo dire questo" nella mia nazione ITALIA "se non vuoi venire vado
da solo" ha un'unica chiave di lettura... ora se io mi sono incavolata la colpa
è mia, lui vuole stare con me ed io no...


¡Compártelo!

6 commenti:

red.

Queste sono le incomprensioni verbali in cui cadiamo spesso anche noi... che poi forse tanto incomprensioni non sono, io come te in queste frasi vedo un unico significato... Quanto sarebbe stato bello sentirsi dire "ma se sei stanca stiamo a casa io e te"... già, ti capisco! Pensa che mario vorrebbe andare in ferie da solo con i suoi amici sub per fare immersioni da mattina a sera... ho capito che la cosa gli manca, ma che ci posso fare se io non mi immergo e se abbiamo una bimba piccola?!?! Per lui sarebbe una cosa normale andare via.....e magari prima o poi lo farà davvero....

sposa_di_giugno

Ragazze semplicemente NON ci arrivano! NOn più tardi di sabato, per far capire a sposo_di_giugno come mi sentivo ho dovuto rinfacciargli di quando è stato in ospedale!

Zian Wood

:-/

Liu_Jo

@Red: hai perfettamente ragione

Liu_Jo

@Sposa: ho capito tesoro ma se parli italiano io capisco ma se parli e volevi dire una cosa diversa....

Liu_Jo

@Zian: :-(

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Páginas vistas en total

 

compartidísimos

Leggero il passo sui tatami Copyright © 2011 | Tema diseñado por: compartidisimo | Con la tecnología de: Blogger