Entradas populares

⎜ Resterà solo un sogno ? ⎟

In questi giorni a lavoro mi sento dire spesso se stiamo pensando ad avere un bambino, al fatto che diventare mamma sia un'esperienza stupenda, che "su provate, vedrai che arriverà"...
Quanto pesa tutto ciò su di una persona che alla maternità ci pensa eccome ma che ha il divieto
assoluto nel provare a concepire...?
So benissimo che le persone non possono sapere, ma dovrebbero almeno sapere che la maternità
non è per tutti facile da realizzare, che se per loro è bastato pensarci per altri c'è da fare di più...
Non riesco a pensare male della loro "poca" sensibilità... non sapendo ignorano, ma penso che in
generale la maternità e la paternità sia un campo molto intimo in cui non ci si dovrebbe permettere
di superarne la soglia, i casi per cui la persona che ti sta di fronte non ti dà la notizia che aspetta un
bebè possono essere tanti, se non vuoi mettere in difficoltà la persona e se non vuoi che una risposta
dall'altra parte ti metta in difficoltà forse è meglio tacere....



¡Compártelo!

8 commenti:

sposa_di_giugno

il tuo pensiero è anche il mio Amica

*MarGe*

infatti...quello che ho sempre pensato io... non sai mai cosa c'è dietro...quindi meglio tacere!!!!

Potolina

ciao bella! Sono d'accordo con te...a volte si parla e non ci si rende conto che magari si toccano argomenti molto "caldi" e si rischia di essere indelicati...altre volte lo si fa per mera curiosità...altre volte perchè sono domande retoriche....altre volte perchè non si sa proprio cosa dire...! La vita come la morte sono misteri...se ci fai caso sono le cose sulle quali per quanto ci si impegni ( per ritardare la morte in caso di malattia o per concepire una vita) non siamo noi che decidiamo. E questo perchè è in ballo non un oggetto ma una persona e se una persona nasce o muore in un determinato momento è perchè ha una sua storia, un suo percorso un suo perchè...Per me le cose non succedono a caso...se incontri una persona, se ottieni un lavoro, se accade qualcosa nella qua quotidianità c'è sempre un motivo, che poi noi vogliamo vederlo o meno è un altro paio di maniche. Noi siamo solo dei mezzi, soprattutto noi donne, a servizio della vita...quello che possiamo fare è metterci a "dispodizione" porci in accoglienza e aspettare che quella persona si serva di noi per venire al mondo...Il ritardo spesso ci fa molto soffrire e nessuno può dire cosa accadrà sul serio ma il metterci in "modalità" "accoglienza" è già essere mamma perchè l'amore non può che generare amore...!!!

Liu_Jo

@Sposa: si lo so :-(

Liu_Jo

@Marge: sono d'accordo con te

Liu_Jo

@Potolina:verissime queste tue parole

lady.loola

tesoro la penso esattamente come te, io mai mi permetterei di dire a qualcuno delle mie conoscenze "ma allora ...dai muoviti...cosa aspetti", non si può mai sapere dall'altra parte cosa succede...non è solo ignorare ma mancanza di rispetto per le altre persone e di tatto....

Liu_Jo

Si hai perfettamente ragione, io credo che sia questione di sensibilità e purtroppo non tutti ce l'hanno...

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Páginas vistas en total

 

compartidísimos

Leggero il passo sui tatami Copyright © 2011 | Tema diseñado por: compartidisimo | Con la tecnología de: Blogger